kg 15 farina fossile terra diatomacea tutta italiana ricca silicio molto attiva

EUR 22,20 Compralo Subito 6d 14h, EUR 13,00 Spedizione, 30 giorni Restituzione, Garanzia cliente eBay

Venditore: alber.olivu (47) 100%, Luogo in cui si trova l'oggetto: San Leo, Spedizione verso: IT, Numero oggetto: 153395477049 Terra diatomacea naturale Ca’ del Santo Quali caratteristiche ha la terra diatomacea naturale Ca del Santo Prima di tutto è made in Italy al 100% a km 0. È al 100% farina fossile ottenuta dalla roccia diatomite e quindi non è pericolosa per la salute perché non è calcinata. È stata essiccata a 150° C per eliminare ogni traccia eventuale di componente organica e infine macinata finemente. Proviene da una cava certificata italiana, è stata estratta, macinata a polvere impalpabile, essiccata a bassa temperatura e confezionata in buste per uso alimentare. Non è stata invece sottoposta a calcinatura ad alta temperatura e quindi non è pericolosa perché non contiene ne silice cristallina, ne quarzite, ne cristobalite che sono sostanze potenzialmente cancerogene. Tutte le confezioni sono in materiale per alimenti. Si conserva a temperatura ambiente fresca e confezione chiusa, lontano dal sole e fonti di umidità. Denominazione commerciale: Terra diatomacea amorfa non calcinata. Sinonimi: farina fossile, roccia di pietra diatomite, kieselghur. Frazione cristallina fine assente Utilizzabile per gli animali domestici, l'orto, il giardino, la concimazione, contrasta la presenza di insetti molesti con molta efficacia. Siamo consapevoli che la nostra terra diatomacea naturale apporta grandi benefici a chi ama utilizzare prodotti naturali. Proprio per questo abbiamo deciso di porla in vendita al minore prezzo possibile per il bene della gente che la sta imparando a conoscere e utilizzare. Usi e pregi La Terra Diatomacea è ricavata da una pietra chiamata diatomite, composta dai residui scheletrici di alghe vissute circa 2 miliardi di anni. Queste alghe microscopiche, ancora oggi presenti nelle acque di tutto il pianeta, alla loro morte lasciano che il loro scheletro interno si depositi sul fondo dello specchio d’acqua. Le diatomee di acqua dolce in particolare hanno una conformazione scheletrica molto particolare, porosa e finissima ma anche aguzza. Proprio questa ultima caratteristica la rende pericolosa per gli insetti, per i danni che può procurare al loro all’esoscheletro, tanto da avere un effetto sia insetticida che repellente nei loro confronti. Inoltre la sua composizione minerale che presenta per oltre l’80% in silicio è ottima per ristabilire nel terreno la presenza di silicio in forma ionica. La terra diatomacea da me commercializzata è naturale, estratta da un giacimento del centro Italia e altrettanto lavorata in Italia. Dopo l’estrazione e la macinatura, che la rende una polvere impalpabile, riceve solo un processo di essiccazione a bassa temperatura. Può essere usata per il suo effetto sugli insetti, per la disinfezione degli animali domestici o allevati, come additivo e integratore nell’alimentazione animale e umana e infine anche per la cura della salute. Nel dettaglio alcune delle possibili applicazioni. La terra diatomacea naturale può essere utilizzata come integratore minerale per il suolo, grazie alle sue numerose capacità benefiche sulle radici delle piante e la vita microbica; contiene silicio (87%), ferro, calcio primario, magnesio, potassio, fosforo e altri 19 minerali indispensabili alla crescita delle piante in tracce. Alleggerisce la tessitura del terreno e ne aumenta la capacità igroscopica anche grazie alla sua alta superficie porosa per grammo, potendo superare i 150 m²/g. Sì, hai letto bene, la sua porosità è molto elevata e se potesse essere stesa e aperta su una superficie piana occuperebbe 150 metri quadrati per ogni grammo di polvere. Questa caratteristica morfologica contribuisce anche a filtrare l’acqua piovana o di irrigazione e a trattenere metalli pesanti o sostanze inquinanti. Può trattenere dal dilavamento nutrienti utili alla crescita delle piante e stimolare la vita microbica del terreno mantenendola protetta all’interno della sua fine tessitura porosa. Il suo silicio possiede un elevato scambio cationico e quindi può diventare disponibile in forma solubile per l’assimilazione radicale. L’uso della terra diatomacea nel terreno produce effetti permanenti nel tempo e rappresenta un investimento sicuro sulla fertilità e la conseguente aumentata produttività. La terra diatomacea naturale è utile nel proteggere le piante dagli insetti parassiti con effetto repellente e perfino biocida. Può essere aspersa sia asciutta con un polverizzatore meccanico o a motore, sia in forma diluita in liquido e spruzzata sulle foglie. Da risultati su afidi, acari, mosche, altica, cimice. Il suo funzionamento non è basato sulla tossicità ma sulla sua struttura microscopica abrasiva per l’esoscheletro degli insetti, la “pelle” degli insetti, procurando micro lesioni o anche solo forte irritazione per contatto. A questo effetto l’insetto non riesce a opporre adattamento e quindi non ci sarà mai assuefazione che obblighi il conseguente aumento di dosaggio. La terra diatomacea naturale è un efficace repellente contro i molluschi del terreno (limacce, chiocciole, ecc.). Se aspersa sulla superficie del terreno dell’orto le allontana. Risulta invece innocua sui lombrichi. La terra diatomacea naturale ha effetto anche sul pidocchio dei polli, basta spargerla nei nidi o aggiungerla ai bagni di polvere. In piccola quantità è utile anche come complemento alimentare per polli e ovaiole, aggiunta alla razione quotidiana nella misura del 2-3% per migliorare lo stato generale e indurre un guscio delle uova più resistente. La terra diatomacea naturale ha effetto molto positivo nella conservazione delle sementi dei grani e delle piante ortive dagli attacchi dei tarli e dell’oziorrinco e inoltre può esercitare un effetto essiccante che diminuisce l’umidità dei chicchi. La terra diatomacea naturale può avere effetto efficace sui parassiti del pelo degli animali, come pulci o pidocchi. Va applicata sul pelo fino alla pelle con una leggera spazzola, evitando di avvicinarla alle mucose o agli organi respiratori. La terra diatomacea naturale può essere usata a livello personale per uso esterno come cataplasma/impacco per migliorare l’aspetto della pelle, come rimedio naturale ad arrossamenti o risolutiva in altri stati doloranti dei muscoli e delle ossa. Si tratta di un prodotto inerte a ph neutro, non è stato sottoposto a calcinazione e quindi non contiene frazioni di silicio cristallino o quarzite o cristobalite. Per questo motivo può essere utile anche come integratore alimentare di silicio. Si lascia a bagno un cucchiaio o due di terra diatomacea in un bicchiere d’acqua e al mattino si beve l’acqua soprastante. L’organismo umano necessita di 25-35 mg di silicio al giorno, ma questo fabbisogno aumenta con l’età e la perdita di funzionalità renale. Le carenze di silicio sono correlate con un aumento di patologie a carico delle ossa. Purtroppo i terreni stanno impoverendosi di silicio in forma ionica a causa del dilavamento e delle lavorazioni profonde. Diventa quindi importante integrare l’alimentazione con la terra diatomacea che è una fonte primaria di silicio. Nota Bene: Anche la terra diatomacea cosiddetta food grade o feed grade è del tipo calcinata. Condition: Nuovo, Marca: Ca' del Santo, Descrizione dell'inserzione bundle: Confezione in materiale atossico polietilene alta densità, Quantità: 15, Unità di misura: kg, Paese di fabbricazione: Italia, MPN: Non applicabile

PicClick Insights PicClick Esclusivo
  •  Popolarità - 410 viste, 3.6 views per day, 114 days on eBay. Super quantità elevata di viste. 24 venduti, 26 disponibili.
  •  Prezzo -
  •  Venditore - 47+ oggetti venduti. 0% feedback negativo. Buon venditore con un buon feedback positivo e una buona quantità di feedback.
Prodotti simili Items